CIA LOMBARDIA

CIA - Lombardia >

Bene sblocco terreni a riposo, ricorso a riserva di crisi Pac e aiuti di Stato. Ma gravità situazione richiede sforzo comune per maggiori fondi Dalla Ue arriva una prima risposta importante per garantire la sicurezza alimentare e aiutare gli agricoltori a fronteggiare gli effetti della guerra in Ucraina, stretti tra i costi alle stelle e […]

Read more

Articolo pubblicato da: La Provincia Pavese Il conflitto in Ucraina sta avendo effetti gravi sui mercati agricoli e specialmente quello del mais, fondamentale per la produzione di mangimistica. Un vero aiuto per gli imprenditori agricoli potrebbe essere la revisione delle Politica agricola comune. “La Pac 2022 va ricalibrata – spiega Paolo Maccazzola, Presidente di Cia […]

Read more

Subito risorse Ue per un nuovo piano straordinario d’azione, come successo per la pandemia. Attesa per il Consiglio di domani a Bruxelles Roma, 20 mar – Aumenti incontrollabili delle materie prime e dei mangimi per le stalle, costi di produzione impazziti, rallentamento nella logistica e blocchi della produzione. L’agricoltura è a rischio default, servono subito risorse […]

Read more

Di seguito il documento “Proposte per compensare gli effetti della crisi Ucraina – Russia sul comparto agricolo e agroalimentare italiano” approvato oggi dalla Conferenza delle Regioni che sarà portato all’attenzione del Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi. Il comparto agricolo ed agroalimentare italiano che intravvedeva primi segnali di ripresa si è trovato in questo […]

Read more

Roma, 14 marzo 2022 – IL CUPLA aderisce alla campagna “# fermatevi ”, che richiama il grido di dolore di Papa Francesco: “ La guerra è una pazzia. Fermatevi per favore !!!”. Inoltre, invita tutte le proprie Associazioni aderenti e le loro strutture territoriali a fare tutto il possibile per stare vicino al popolo UCRAINO. […]

Read more