Ismea, da oggi nuove domande per la Cambiale agraria e pesca

CIA - Lombardia > CIA Lombardia > Ismea, da oggi nuove domande per la Cambiale agraria e pesca

Da oggi, 12 ottobre, è riaperto il portale Ismea per l’invio delle nuove domande per la Cambiale agraria e della pesca a 10 anni, denominata CAP10. L’Istituto si servizi per il mercato agricolo e alimentare, mette a disposizione 20 milioni di euro aggiuntivi per assicurare liquidità alle imprese agricole e della pesca colpite dalla crisi connessa all’emergenza epidemiologica da COVID -19.

La misura, autorizzata dalla Commissione europea, prevede l’erogazione di prestiti cambiari per un importo massimo di 30 mila euro, con inizio del rimborso dopo 36 mesi dalla data di erogazione e con durata fino a 10 anni.

Le domande saranno istruite secondo l’ordine cronologico di presentazione, fino ad esaurimento della dotazione finanziaria.

Possono accedere al prestito cambiario a tasso zero le piccole e medie imprese agricole e della pesca che abbiano subito un grave pregiudizio alla liquidità aziendale a causa dell’epidemia Covid.

Nei mesi scorsi Ismea aveva già accettato domande per 30 milioni di euro.

Per approfondimenti e per accedere portale dedicato:

http://www.ismea.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/11208

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.