Ricette di Lombardia: il risotto al panettone

CIA - Lombardia > CIA Lombardia > Ricette di Lombardia: il risotto al panettone

Il panettone è il dolce di Natale per eccellenza di Milano, ma ormai è diffuso in tutta Italia ed è noto nel mondo. Con Risotto.us, il portale italiano dedicato al risotto e alle sue ricette (con un comodo motore di ricerca per ingrediente, in home page), vediamo come preparare un insolito e sfiziosorisotto al panettone. Gli abbinamenti possono essere diversi. Più classico, con il formaggio stagionato, la cui sapidità ben contrasta con la dolcezza del panettone. O, per esempio, in un raffinato risotto liquirizia e panettone, o ancora in abbinamento agli scampi.

La storia del panettone

Dal 2003, la ricetta del panettone è tutelata dalla Camera di Commercio di Milano, Lodi, Monza e Brianza con il Disciplinare di Produzione del “Panettone tipico della tradizione artigiana milanese” approvato dal Comitato Tecnico dei Maestri Pasticcieri Milanesi. Secondo il disciplinare, deve avere una base cilindrica che termina in una forma a cupola. Si ottiene dall’impasto lievitato di acqua, farina, burro, tuorlo d’uovo e zucchero, a cui si aggiungono uvetta sultanina e scorzette di arancia e cedro candite di calibro 8×8. Secondo una tradizione, il falconiere Messer Ulivo degli Atellani, innamorato della figlia del fornaio della Contrada delle Grazie a Milano, si fece assumere come garzone e inventò questo dolce. Un altro racconto ci porta invece alla corte di Ludovico il Moro, dove il cuoco incaricato di preparare il pranzo di Natale bruciò il dolce. Uno sguattero, di nome Toni, creò all’ultimo momento questo dolce con ciò che era rimasto in dispensa: ecco perché è detto “pan del Toni”, “panettone”.

Come preparare il risotto al panettone

Ingredienti per 4 persone:

320g di riso Carnaroli

100g di formaggio stagionato

1 bicchiere di spumante

1l di brodo vegetale (carota, sedano e cipolla)

burro qb

grana padano grattugiato qb

sale e pepe qb

Prepariamo il brodo vegetale, lo filtriamo e lo teniamo ben caldo. Tagliamo il panettone e il formaggio a cubetti. Tostiamo il riso, sfumiamolo con lo spumante e iniziamo la cottura aggiungendo gradualmente mestoli di brodo vegetale. Quando i chicchi sono al dente, togliamo dal fuoco, aggiungiamo il formaggio, il burro, il grana padano grattugiato. Aggiungiamo anche i cubetti di panettone e lasciamo riposare qualche istante prima di servire.

Giulia Varetti per Risotto.us

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.