Mediocredito Centrale: Fondo di Garanzia Pmi esteso alle imprese agricole

CIA - Lombardia > CIA Lombardia > Mediocredito Centrale: Fondo di Garanzia Pmi esteso alle imprese agricole

“L’intervento del Fondo di garanzia per le PMI è esteso alle imprese che svolgono una delle attività economiche rientranti nella sezione “A – Agricoltura, silvicoltura e pesca”, eliminando le limitazioni previste per questo settore dalla normativa ordinaria”.

È quanto confermato nella circolare 14/2020 dal Mediocredito Centrale (MCC) Gestore del Fondo per le piccole e medie imprese.

Nello specifico, in applicazione dell’articolo 78, comma 2 quinquies, del D.L. 18/2020 (cd. Cura Italia), l’intervento del Fondo di garanzia per le PMI è esteso anche al settore agricolo. Pertanto è ora possibile trasmettere al Gestore (MCC) sia le richieste di ammissione alla garanzia diretta, sia le richieste di ammissione in controgaranzia/riassicurazione. Il Gestore segnala, altresì, che in questa prima fase, sarà possibile presentare le sole richieste di garanzia ai sensi delle Misure Temporanee in materia di Aiuti di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale 3 emergenza del COVID-19 (art. 13 del D.L. 8 aprile 2020 n. 23_cd. Decreto Liquidità_ come convertito dalla L. 5 giugno 2020 n. 40).

Già lo scorso luglio Cia- Agricoltori Italiani aveva espresso soddisfazione per questo provvedimento, giunto a seguito dell’azione dell’Organizzazione, particolarmente impegnata nel dialogo con Governo e istituzioni nazionali, al fine di assicurare alle imprese agricole, le stesse condizioni di garanzia previste per gli altri settori economici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.