I vertici Cia in Valcamonica: impegno sui contributi Agea

CIA - Lombardia > Dal territorio > CIA Est Lombardia > I vertici Cia in Valcamonica: impegno sui contributi Agea

Nei giorni scorsi in Valcamonica i vertici di Cia Est Lombardia si sono incontrati per discuter dei principali problemi che riguardano le aree di montagna.
In una sala gremita si sono susseguiti gli interventi del presidente Cia Est Lombardia Luigi Panarelli, del vice presidente nazionale Mauro Di Zio, del direttore Cia Est Lombardia Paolo Conti, della vicepresidente regionale Lorena Miele, del presidente del Consorzio Silter, Andrea Bezzi, del sindaco di Breno Sandro Farisoglio.
Nel corso della riunione si sono approfondite le posizioni e le rivendicazioni di Cia in merito alle decurtazioni Agea del 27,5% ai capi malghe, alla filiera lette-formaggio, Silter e dei formai de Bre.
La Cia ha chiesto e ottenuto l’appoggio politico dell’assessore regionale Rolfi sul taglio Agea dei contributi, confermando, se necessario, l’attivazione delle azioni legali necessarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.