Food Policy Milano: Cia Lombardia all’incontro su Comunità di Pratica – Filiere Corte

CIA - Lombardia > CIA Lombardia > Food Policy Milano: Cia Lombardia all’incontro su Comunità di Pratica – Filiere Corte

Lo scorso 2 luglio alla Centrale dell’Acqua di Milano si è tenuto l’incontro dedicato a “Comunità di Pratica – Filiere Corte”.

L’iniziativa promossa dalla Food Policy di Milano si inserisce in un ciclo di quattro appuntamenti volti ad approfondire temi rilevanti del sistema alimentare di Milano, nell’ambito della mostra “Food Policy 2030. Un sistema alimentare sano, sostenibile e inclusivo”, aperta alla Centrale dell’Acqua fino al 30 luglio 2021.  

Si è trattato di un confronto sulle esperienze in atto per la valorizzazione delle produzioni locali.

Spunti e idee per programmare nuove iniziative e rendere sempre più coeso il sistema alimentare della città.

Per Cia Lombardia ha partecipato il Direttore regionale Paola Santeramo che ha sottolineato come la sostenibilità sia al centro del dibattito agricolo del momento anche in virtù della recente approvazione dei principi che regoleranno la nuova Politica agricola comune a partire dal 2023.

“La filiera corta occupa un posto importante nel Patto verde europeo”, ha poi dichiarato Santeramo. “La stessa non va solo intesa come l’acquisto a km 0 da parte del singolo cittadino di prodotti agricoli. Ma va vista in un senso più ampio. Comunità di pratica va anche intesa come la possibilità che si deve dare a tutti quegli attori che a vario titolo si avvicinano al cibo (mense scolastiche, ristoranti, bar) di approvigionarsi da aziende del territorio. Si parla molto di filiere corte”, ha poi concluso Paola Santeramo, “ma i numeri di chi opera in questo settore sono ancora bassi. C’è quindi ancora molta strada e molto lavoro da fare per sviluppare questa attività”.

La diretta integrale dell’incontro del 2 luglio è presente sul sito internet di Food Policy Milano al link: https://bit.ly/3jY8mJg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.